Pagamenti veloci con l’anello KERV e l’NFC diventa ancora più comodo

  • Kerv-colori
  • KERV-anelloNFC
  • KERV
  • KERV_DUE

Velocizzare i pagamenti sempre più. Questo il punto di arrivo di KERV, l’anello NFC per gli acquisti con carta MasterCard per importi massimi di circa 34 euro. Un vero e proprio anello contactless in ceramica, resistente all’acqua e realizzato in 12 differenti taglie. Al momento è stato commercializzato nel Regno Unito e si può acquistare al costo di 114 euro con tempi di attesa al momento epocali, ben 6 mesi per averne uno. La comodità è indubbia, soprattutto per tutte quelle occasioni in cui non è pratico portare con sé soldi o borse dove riporre contanti o carte di credito. Basti pensare a quando si va in spiaggia o in giro in bicicletta, ad esempio.

Una volta acquistato l’anello verrà attivato un conto preparato mastercard su cui ricaricare volta per volta l’importo che si desidera. Probabilmente in futuro ci sarà la possibilità di utilizzarlo sul proprio conto PayPal. Si potrà usare in tutti gli esercizi commerciali e nei servizi dove sia previsto il contactless. Una comodità estrema se si pensa che non necessita neanche di ricarica, non va accoppiato con alcun cellulare e si può portare sempre con sé, anche in piscina!

Funziona nello stesso modo delle prepagate contactless o Android Pay, Samsung Pay o Apple Pay sul proprio smartphone. Come scritto precedentemente gli acquisti si possono effettuare per spese minime e la comodità è quella di non dover inserire alcun dato Pin per confermare il pagamento.
Bisognerà aspettare il test inglese per vedere se l’anello avrà mercato sicuro anche nel resto del mondo. Si tratta inoltre anche di un prodotto alla moda, con la vasta scelta di colori in cui è disponibile.

Categorie

About the Author: